L’APPARECCHIO INVISIBILE

L’apparecchio c’è ma non si vede….

 

La metodologia ortodontica invisibile è indicata per tutti coloro che desiderano ottenere un efficace allineamento dentale senza l’inestetismo dell’apparecchio ortodontico tradizionale causato da fili ed attacchi metallici visibili.

Questa tecnica ortodontica consiste nell’utilizzo di mascherine trasparenti personalizzate sul paziente e cambiate ogni due settimane per guidare progressivamente i denti alla corretta posizione.

 

Il dentista effettua lo studio del caso su un programma 3D ClinCheck® che permette di visualizzare in anticipo ogni fase di spostamento dei denti del paziente e di produrre una serie di mascherine personalizzate, codificate e numerate per il paziente sulla base degli spostamenti sequenziali che i denti devono raggiungere.

Ogni due settimane le mascherine sono cambiate nella bocca del paziente, presso il nostro studio, dopo che il dentista ha verificato che il raggiungimento della posizione programmata con il ClinCheck® corrisponda effettivamente ai movimenti avvenuti nella bocca del paziente.

Alla fine del periodo di trattamento è necessario proseguire la terapia con una mascherina di contenzione che mantiene la posizione finale ottenuta.